en
Norme di paesaggio
Campidarte, Italia
2014

Norme di paesaggio, riflessione sul cambiamento.

Indagine sulle percezioni presenti nel momento in cui ci si ferma ad osservare l’orizzonte, soffermando l’ attenzione su volumi, contrasti e movimenti, studiando e raccogliendone elementi. L’insieme emozionale e formale del paesaggio é tradotto in chiave di colore, linguaggio centrale del lavoro dell’artista. La norma cromatica diventa quindi il suo mezzo per rappresentare quell’istante visibile ed immobile. Gli accostamenti cromatici presenti nelle opere sono sinonimi del visibile e le interazioni dei singoli colori stabiliscono le possibili variabili di trasformazione del paesaggio nel tempo.

campidarte.it

PLAY
STOP

Photo ©Fabrizio Dessì

Previous
Next