en
Caseddu Vacante
Salento, Italia
2015

Studio di un paesaggio abbandonato in Salento


Vuota superficie nuova - vecchia architettura piena,ventuno riflessioni diventano immagine attraverso l'annullamento dell'edificio. Il piano di rottura cade e tocca il poligono di pietra in sette punti disposti in diagonale, rispettando la simmetria preesistente. Dal processo di intersezione nasce il vuoto e la mimesi con il territorio, lo scomparire del costruito é accompagnato dall'apparizione del contesto e dalla sensazione di vuoto. Quel che rimane dell'edificio si trasforma di continuo, diretto dal mutare del paesaggio circostante.

PLAY
STOP

Photo ©Matteo Bandiello

Previous
Next